Iscriviti alla mailing list

per essere informato su tutte le attivitą dell'associazione

clicca qui


Vi dico...

usa in forma anonima questo form, oppure indica un recapito, per comunicare con noi

Accoglienza

Uno spazio per parlare, ascoltare, essere se stessi, incontrare. Momenti di discussione in cui tutti i presenti hanno la possibilitą di parlare liberamente, oppure si affrontano argomenti di interesse generale, oppure ancora ci si organizza per eventi e manifestazioni. Per richiesta di incontro o informazioni su incontri in programma chiama 3476163260 o scrivi alla nostra info


ODE' - Orgogliosi Di Essere


Aprile 2004: dopo avere inviato una lettera aperta, nell’ottobre del 2003 a Sindaco e Consiglieri del Comune di Pescara, l’associazione Jonathan organizza un dibattito pubblico e una serata al Quattro Vele per lanciare la raccolta firme a sostegno della propria richiesta di istituire un Registro delle Unioni Civili.
Uno strumento che avrebbe dato la possibilitą di accedere, almeno in ambito locale, alle forme di sostegno garantite a coppie unite in matrimonio; ma soprattutto la necessitą di un riconoscimento “della non estraneitą, per le persone omosessuali, dalla comunitą e a non marginalizzarsi, a vivere serenamente”.
Dopo una prima bocciatura della proposta presentata in consiglio comunale da Maurizio Acerbo e Viola Arcuri nel giugno 2005, il registro fu approvato nel febbraio 2008, ma mai istituito formalmente.
Solo nel settembre 2015, dopo un veloce passaggio in Consiglio Comunale nel luglio precedente, per un piccola correzione al regolamento proposta dalla Consigliera Daniela Santroni, č diventato realtą.
E’ stata una lunga battaglia che seppure proposta dalla nostra associazione, porta il merito e il sostegno delle oltre 7000 firme da noi raccolte, delle tante associazioni locali e nazionali, i sindacati e i partiti che hanno creduto insieme a noi a questo atto di civiltą.
Questa istituzione, insieme alle altre, in numerose cittą italiane ha portato alla consapevolezza della politica italiana a discutere diversi progetti di legge, ultima la Legge Cirinną che speriamo arrivi ad approvazione definitiva nei prossimi giorni.
Piccoli passi per arrivare un giorno, si spera presto, a uguali diritti per tutti compreso il matrimonio ugualitario.
E’ per questo che dopo 12 anni torniamo al Quattrovele per festeggiare, insieme a tutti coloro che ci hanno creduto e che ci credono ancora come noi, una piccola grande battaglia che ci rende ancora pił orgogliosi di essere noi stessi.

Vi aspettiamo

https://www.facebook.com/events/247757105574451/
Le tappe: http://www.alinvolo.org/unionicivili.htm
Per il regolamento e l'iscrizione al Registro
http://www.comune.pescara.it/internet/index.php?codice=928