Aprile 2004

Stelline

Ombretto
indaco
in treno
maquillage
e inglese d'Africa.
Rosso rossetto
bianco
sul volto nero
  da Rimini all'infinito.
Vaffanculo
simpatico no?
E' l'unica parola che capiscano
insieme ai prezzi
del dai e dai.
Antiche guerriere
dell'amore
Yoruba.
Cannella
profumi
č bianco
sul volto
nero
e anche verde e blu.
Smalto rosso
labbra rosse
antico fare
del trucco.
Una cicca in bocca
frettolosa
  i sogni mordono
  su questo treno
  di maschi e carogne
  inutili
  insignificanti.
Amiche
e complementari
tutte insieme
sul treno della sera.
Sorelle per me
sorelle per se
un mondo altro
stelline
sul treno
di sera
all'alba torneranno.
A VOLTE
LE STELLE
CADONO
IN CIELO.

Renato